Informazioni generali

La Legge n. 448 del 23 dicembre 1998, all'art. 31 (commi da 45 a 50), prevede che i Comuni possano cedere in proprietà le aree ricadenti nei piani di zona 167/62, già concesse in diritto di superficie ai sensi dell'art. 35 legge 865/71.

Roma Capitale stabilisce di cedere in proprietà le aree finora concesse in "diritto di superficie", su cui sono stati edificati gli immobili, residenziali e non, ricadenti nei Piani di Zona individuati con Delibera di Assemblea Capitolina.

La trasformazione del "diritto di superficie" in "diritto di proprietà" costituisce per gli assegnatari dei singoli alloggi o immobili non residenziali un notevole vantaggio, in quanto il valore economico dell'abitazione si stabilizza sui valori dei correnti prezzi di mercato. Infatti:

          • Il valore di un immobile in "diritto di superficie" è inferiore, sin dal primo acquisto, a             quello di un'immobile in piena proprietà e, al contrario di quest'ultimo, diminuisce nel              tempo con l'approssimarsi della scadenza della concessione del diritto di superficie.
          • La piena disponibilità del bene ne facilita la commerciabilità.

L'importo da corrispondere per l'acquisto dell'area viene calcolato in base ai valori di stima stabiliti nella Delibera di Assemblea Capitolina, cui viene sottratto quanto già corrisposto, alla stipula della convenzione di assegnazione delle aree, per l'acquisizione del "diritto di superficie", rivalutato secondo gli indici ISTAT.

Roma Capitale, con apposito Bando, pubblica i Piani di Zona per i quali viene inizialmente avviato il servizio. Attualmente quelli in lavorazione sono:

         • Acilia (PdZ 10V),
         • Casilino (PdZ 23),
         • Palocco (PdZ 53),
         • Dragoncello (PdZ 11V),
         • Serpentara II (PdZ 5),
         • Laurentino (PdZ 38),
         • Tor De Cenci (PdZ 47 48),
         • Spinaceto (PdZ 46),
         • Torrevecchia II (PdZ 80),
         • Torresina (PdZ B32),
         • Torraccia (PdZ C1),
         • Casal Boccone (PdZ C14),
         • Val Melaina (PdZ 6),
         • Casale del Castellaccio (PdZ D4).

Roma Capitale - Home page